Come sfruttare le Variazioni Quote per vincere alle Scommesse

Come sfruttare le Variazioni Quote per vincere alle Scommesse – Una delle possibili strategie per avere successo nelle scommesse è sicuramente quella di stare attenti alle quote dei vari eventi. E adesso vi starete chiedendo: in che modo? Se vi approcciate alle scommesse con voglia e attenzione, molto spesso vi accorgerete di una presenza costante delle c.d. variazioni delle quote (usa i comparatori quote scommesse). Si tratta di un’oscillazione importante di una quota, diciamo superiore al 30%, dall’inizio del suo ingresso nel palinsesto sino a pochi minuti dall’avvio dell’evento stesso. Proprio per tale motivo in questo articolo andremo a capire nel dettaglio come sfruttare le Variazioni Quote per vincere alle scommesse.

I migliori siti di scommesse online                            

✓ Miglior Sito non AAMS

✓ Ricco palinsesto

Bonus 100% fino a 150 euro

✓ Bookmaker rinomato e affidabile

✓ Ricca sezione Live

Bonus 100% fino a 122 euro

✓ Ampio ventaglio scommesse

✓ Pagamenti veloci

Bonus 100% fino a 150 euro

✓ Bonus di Benvenuto tra i più alti in circolazione

Bonus 100% fino a 100 euro

✓ Più di 20.000 eventi live

✓ 5 Euro gratis senza deposito 

Bonus 100% fino a 120 euro

✓ Il miglior sito scommesse non AAMS tra le new entry

Bonus 370% 

✓ Ricco palinsesto

✓Cashback attivo

Bonus 100% fino a 100 euro

✓ Depositi e prelievi in criptovalute

✓ Assistenza sempre disponibile

Bonus 100% fino a 150 euro

✓ Quote mediamente alte

✓ Paypal 

Bonus 100% fino a 1.000 euro

✓ Tanti bonus settimanali e tornei che mettono in palio scommesse gratuite

Bonus 100% fino a 200 euro

Come sfruttare le Variazioni Quote per vincere alle Scommesse

Diciamo subito che le variazioni quote calcio, definite anche come dropping odds (ossia quote in calo), sono strettamente collegate ad una serie di ragioni che vanno a pesare fortemente sulle probabilità di un risultato piuttosto che di un altro, riguardo un evento. Quindi, per controllare qualsiasi fattore incidente, su alcuni bookmaker e siti specializzati ci sono i c.d. market movers che vanno proprio a indicare la variazione di quota. Ma qui ci chiediamo un’altra cosa: come possiamo sfruttare le variazioni quote per vincere alle scommesse?

Una prima ‘dritta’ che diamo è quello di sfruttare le dropping odds con una variazione della quota superiore al 30% rispetto al momento iniziale. Questa è infatti definita come l’oscillazione più remunerativa, con un movimento della quota iniziale variato di circa il 30% in salita o in calo. In secondo luogo monitorare sempre con grande attenzione le quote in calo dei campionati minori (come si calcola la quota reale). Stiamo parlando di partite dei campionati di Cina, Arabia Saudita, Giappone e via dicendo, avendo fiducia riguardo i flussi di scommesse generati da chi risiede in quelle Nazioni.

gol Lautaro Martinez, Verona-Inter

Quindi, a questo proposito, se i bookmakers abbassano le quote di un avvenimento è perché sono a conoscenza di notizie che vanno a influenzare profondamente l’andamento di un match. Quello che sicuramente l’utente medio può fare, è scegliere un match ben preciso su cui si vuole scommettere e tenere d’occhio le quote principali per l’intero arco della giornata. A questo punto, specie nelle ultime ore precedenti l’inizio del match, stare ‘addosso alle quote’ perché spesso e volentieri le variazioni quote calcio, o dropping odds che dir si voglia, proprio in tale periodo temporale subiscono i maggiori cambiamenti.

gioco responsabile siti scommesse non aams

Andrea Frisina

Andrea si occupa da molti anni di gestire i redattori del sito con esperienza ed affidabilita', competente in recensioni specifiche su casino e bookmaker non aams, conosce il gioco online da oltre 15 anni. Scrive anche per Bookmaker non AAMS