Metodo Scommesse Pari o Dispari: come funziona

Metodo Scommesse Pari o Dispari – I metodi scommesse esistenti, per aumentare le proprie probabilità di successe nel betting, sono tanti e diversi tra loro. Oltre ai più noti come quelli inerenti raddoppio e triplicazione, c’è quello tanto usato chiamato Metodo Scommesse Pari o Dispari. La scommessa pari o dispari in sé significa prevedere se il numero totale di gol di una partita al termine dei 90 minuti sarà appunto pari o dispari. In questo articolo dunque andremo a capire come funziona il metodo scommesse Pari o Dispari.

I migliori siti di scommesse online


✓ Ampio ventaglio scommesse

✓ Pagamenti veloci

Bonus 100% fino a 150 euro

✓ Bookmaker rinomato e affidabile

✓ Ricca sezione Live

Bonus 100% fino a 122 euro

✓ Il miglior sito scommesse non AAMS tra gli esordienti

Bonus 100% fino a 200 euro

✓ Bonus di Benvenuto tra i più alti in circolazione

Bonus 100% fino a 1.600 euro

✓ Più di 20.000 eventi live

Bonus 100% fino a 120 euro

✓ Depositi e prelievi in criptovalute

✓ Assistenza sempre disponibile

Bonus 100% fino a 150 euro

✓ Bonus settimanale fino a 500 euro

✓Cashback attivo

Bonus 100% fino a 150 euro

✓ Tanti bonus settimanali e tornei che mettono in palio scommesse gratuite

Bonus 100% fino a 200 euro

✓ Scommesse virtuali ben strutturate

✓ Ampio portfolio depositi e prelievi

Bonus 100% fino a 120 euro

✓ Quote mediamente alte

✓ Paypal 

Bonus 100% fino a 1.000 euro

Metodo Scommesse Pari o Dispari: come funziona

Parlando nello specifico, il Metodo Scommesse Pari o Dispari si basa essenzialmente sul calcolo delle probabilità ed è basato sulla statistica. Innanzitutto diciamo che le quote pari e dispari sono praticamente sempre identiche, anche se quella del pari è leggermente più bassa dato che la partita comincia dal punteggio di 0-0 (quindi pari). Però non c’è molta differenza tra questi due segni, visto che solitamente il pari viene quotato a 1.80, mentre il dispari a 1.90 (scopri le scommesse live ultimi minuti). Detto questo, qual è il miglior Metodo Scommesse Pari o Dispari? La risposta la basiamo su un esempio concreto per essere il più chiaro possibile.

gol Vlahovic, Juventus-Fiorentina

Si comincia con una puntata di 5 euro su tutte e due le quote che, per aver riscontro reale, devono essere uguali (come coprire due match in una schedina). Mettiamo il caso che siano a 1.90 e se, durante i primi tre match su cui si punta, vince il segno pari, si dovranno andare a raddoppiare le puntate sul dispari finché non si ottiene quel risultato (aiutandosi con una tabella su Excel per riportare cassa, puntata minima su pari/dispari e utile).

Se questo esce dopo 4 partite, si nota che sul dispari vengono piazzati 40 euro e, togliendo tutti i soldi puntati e facendo un riepilogo, si noterà che si sono vinti 9,50 euro dopo 4 partite (76 euro lordi). A questo punto si deve resettare tutto e così si potrà iniziare una nuova progressione. Va da se che più sarà alta la puntata iniziale e la cassa iniziale, più alte saranno le vincite (la multipla del giorno).